fbpx

IMPARZIALI, COSTRUTTIVI, ACCESSIBILI

Home Le Rubriche Le 5 cose che non sai su … Le 5 cose che non sai su... Mario Draghi

Le 5 cose che non sai su… Mario Draghi

Tempo di lettura stimato: 1 min.

-

Le cinque cose che non sai su… Mario Draghi, Presidente della Banca Centrale Europea in carica fino al 31 ottobre 2019. Precedentemente, Draghi è stato Governatore della Banca d’Italia, mentre prima ha ricoperto il ruolo di professore universitario e di vicepresidente di Goldman Sachs per un breve periodo a cavallo del 2005. Durante il suo mandato alla Bce, Draghi ha dovuto affrontare la crisi dei debiti sovrani nell’Eurozona, una tra le più difficili della storia europea recente.

  1. Uno dei due figli di Mario Draghi, Giacomo, lavora come trader presso Morgan Stanley, ed è stato spesso accusato di conflitto di interesse per i ruoli del padre.
  2. Dopo la scoperta di swap fuori mercato usati dalla Grecia con l’aiuto di Goldman Sachs, Draghi, vicepresidente della banca americana nel 2005, ha detto di non sapere nulla di tale accordo e di «non aver nulla a che fare» con esso, aggiungendo che gli accordi tra il governo greco e Goldman Sachs erano stati presi prima della sua adesione alla compagnia.
  3. Il 21 dicembre Draghi ha viaggiato con un biglietto aereo “economy” nella tratta Francoforte – Roma insieme alla moglie. La notizia ha spaccato in due i social italiani, scaturendo reazioni dall’ammirazione allo scherno.
  4. Il presidente uscente della Bce si è reso famoso per le sue dichiarazioni in piú occasioni. Questa è tra le piú celebri: “Puntare contro l’euro è senza senso. Fatelo se volete.”
  5. Durante la crisi dei debiti sovrani, Draghi è stato spesso duro e tenace anche nelle dichiarazioni oltre che nelle decisioni della Bce. Sul lato familiare invece, sono tanti gli scatti di Draghi che si mostra tenerissimo con la moglie Maria Serenella, che hanno spopolato sulle varie riviste.
Redazione
Orizzonti Politici è un think tank di studenti e giovani professionisti che condividono la passione per la politica e l’economia. Il nostro desiderio è quello di trasmettere le conoscenze apprese sui banchi universitari e in ambito professionale, per contribuire al processo di costruzione dell’opinione pubblica e di policy-making nel nostro Paese.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3,108FansMi piace
1,934FollowerSegui
1,565FollowerSegui
604FollowerSegui