fbpx

IMPARZIALI, COSTRUTTIVI, ACCESSIBILI

Home Il bollettino del 4 Marcio Cronache dal 4 Marcio — 93esimo Bollettino Settimanale

Cronache dal 4 Marcio — 93esimo Bollettino Settimanale

Tempo di lettura stimato: 1 min.

-

Anno domini 19 d.C. (dopo Craxi): a distanza di novantatré settimane dalle elezioni del 4 marcio sono in tanti a essere istruiti.

È istruito l’ormai ex ministro all’istruzione Lorenzo Fioramonti appena dimessosi come aveva promesso in caso di fondi inadeguati per il suo ministero. Critiche dal Movimento 5 Stelle: poteva usare la promessa zero.

È istruito Benjamin Netanyahu rieletto leader del Likud in Israele nonostante le accuse di corruzione. Pronto il cambio di nome del partito in Forza Israele.

Ma non è istruito Luigi Di Maio tornato alla carica per togliere le autostrade ai Benetton. Babbo Natale ancora non gliel’ha detto che sarà per il prossimo Natale.

Sentenza della settimana: la Cassazione che riconosce come legale la coltivazione domestica di canapa. Almeno Salvini non potrà dire che è turca.

Giunio Panarelli
Nato a Bologna, ma cresciuto salentino, frequento il corso di laurea magistrale in Politics and Policy Analysis in Bocconi. Da febbraio 2020 sono caporedattore di Oripo quindi se vi piace quello che leggete è merito mio se non vi piace è colpa degli autori. Nel 2018 è uscito per Edizioni Montag il mio primo libro "La notte degli indicibili". Un chiaro segno della crisi dell’editoria italiana.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3,108FansMi piace
1,934FollowerSegui
1,565FollowerSegui
604FollowerSegui