fbpx

INDIPENDENTI, COSTRUTTIVI, ACCESSIBILI

Home Il bollettino del 4 Marcio Cronache dal 4 Marcio — 75esimo Bollettino Settimanale

Cronache dal 4 Marcio — 75esimo Bollettino Settimanale

Tempo di lettura stimato: 1 min.

-

Anno domini 19 d.C. (dopo Craxi): a distanza di settantacinque settimane dalle elezioni del 4 marcio sono in tanti ad aspettare martedì.

Aspetta martedì Sergio Mattarella sempre più dubbioso del ruolo istituzionale: non capisce se si trovi al Quirinale o sul set di “Uomini e donne”.

Aspetta martedì Matteo Salvini che pur di rimanere al Viminale ha detto :“Di Maio ha lavorato bene”. Non credevamo avesse una così fervida immaginazione.

Ma non aspetta martedì Matteo Renzi durissimo con Paolo Gentiloni, perché a suo dire avrebbe cercato di far saltare l’accordo con i 5 Stelle. Certe mosse autolesioniste pensava di poterle fare solo lui.

Detto della settimana: c’è o ci fa? Riferito a Berlusconi sicuro di fondare un governo “atlantico ed europeista” con la Lega foraggiata da Putin.

Giunio Panarelli
Nato a Bologna, ma cresciuto salentino, frequento il corso di laurea magistrale in Politics and Policy Analysis in Bocconi. Da febbraio 2020 sono caporedattore di Oripo quindi se vi piace quello che leggete è merito mio se non vi piace è colpa degli autori. Nel 2018 è uscito per Edizioni Montag il mio primo libro "La notte degli indicibili". Un chiaro segno della crisi dell’editoria italiana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3,900FansMi piace
29,200FollowerSegui
1,500FollowerSegui
1,000FollowerSegui