fbpx

IMPARZIALI, COSTRUTTIVI, ACCESSIBILI

Home Il bollettino del 4 Marcio Cronache dal 4 Marcio — 60esimo Bollettino Settimanale

Cronache dal 4 Marcio — 60esimo Bollettino Settimanale

Tempo di lettura stimato: 1 min.

-

Anno domini 19 d.C. (dopo Craxi): a distanza sessanta settimane dalle elezioni del 4 marcio, sono in tanti a esporre striscioni dal balcone.

Espongono striscioni dal balcone i cittadini che pensano che Salvini sia un fascista. Ma tranquilli: il Ministro ha fugato ogni dubbio facendoli arrestare.

Espone striscioni dal balcone Luigi Di Maio che ha accusato il leghista di fare come Renzi, che poi è la fine che gli auguriamo.

Ma non espone striscioni dal balcone il grillino D’Uva che ha detto di non voler abbassare l’Iva sugli assorbenti perché inquinano. Mentre l’Ilva, si sa, profuma.

Film della settimana: L’attimo fuggente. “Capitano mio capitano” quello che vorremmo dire all’insegnante sospesa per aver trovato parallelismi fra le leggi razziali e il Decreto Sicurezza

Giunio Panarelli
Nato a Bologna, ma cresciuto salentino, frequento il corso di laurea magistrale in Politics and Policy Analysis in Bocconi. Da febbraio 2020 sono caporedattore di Oripo quindi se vi piace quello che leggete è merito mio se non vi piace è colpa degli autori. Nel 2018 è uscito per Edizioni Montag il mio primo libro "La notte degli indicibili". Un chiaro segno della crisi dell’editoria italiana.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2,677FansMi piace
3,075FollowerSegui
1,382FollowerSegui
270FollowerSegui