fbpx

IMPARZIALI, COSTRUTTIVI, ACCESSIBILI

Home Il bollettino del 4 Marcio Cronache dal 4 Marcio — 47esimo Bollettino Settimanale

Cronache dal 4 Marcio — 47esimo Bollettino Settimanale

Tempo di lettura stimato: 1 min.

-

Anno domini 19 d.C. (dopo Craxi): a distanza di quarantasette settimane dalle elezioni del 4 marcio sono in molti a volere gli applausi.

Vuole gli applausi il Vaticano che ha ridotto a stato laicale il cardinale americano McCarrick colpevole di aver avuto rapporti sessuali non consenzienti addirittura con adulti.

Vuole gli applausi Alessandro Di Battista che si è lamentato con il pubblico di DiMartedì:”Potete applaudirmi”. Ma già era tanto se lo stavano a sentire.

Vuole gli applausi il consigliere economico della Lega Claudio Borghi che ha dichiarato: “Dopo le Europee se questa Europa non cambia ne usciremo”. Effettivamente questo spread a livelli accettabili e questi mercati tranquilli iniziavano ad annoiarci.

Ma non vuole gli applausi Matteo Renzi che nel suo ultimo libro si è detto convinto che il Pd abbia perso le ultime notizie perché troppo a sinistra. No, non è uno scherzo.

Film della settimana: Il pianista. Suggeriamo la visione a Vittorio Feltri.

 

Giunio Panarelli
Nato a Bologna, ma cresciuto salentino, frequento il corso di laurea magistrale in Politics and Policy Analysis in Bocconi. Da febbraio 2020 sono caporedattore di Oripo quindi se vi piace quello che leggete è merito mio se non vi piace è colpa degli autori. Nel 2018 è uscito per Edizioni Montag il mio primo libro "La notte degli indicibili". Un chiaro segno della crisi dell’editoria italiana.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3,112FansMi piace
1,934FollowerSegui
1,565FollowerSegui
608FollowerSegui