Note

Planet needs YOUth 2022: ISPI alla ricerca di idee innovative per il futuro del pianeta

ISPI propone la seconda edizione di Planet needs YOUth, la competizione rivolta ai giovani per lo sviluppo di idee innovative legate alla sfida del cambiamento climatico, alla trasformazione digitale, alla diplomazia e alla pace. Orizzonti Politici è lieto di collaborare con ISPI alla promozione dell’evento: siamo convinti del grande valore che un momento di riflessione su queste tematiche può portare alla crescita individuale e alla formazione di cittadini sempre più interessati ad avere un impatto positivo sul pianeta.

L’iniziativa coinvolgerà 500 giovani studenti universitari, si svolgerà online a partire dal 21 aprile 2022 e sarà suddivisa in tre fasi:

  • Interactive Youth Forum (21-22 aprile) – Lectures con ospiti d’eccezione per approfondire le questioni più rilevanti a livello globale, come il conflitto ucraino, le sfide dell’educazione e del mercato del lavoro, la trasformazione digitale e il cambiamento climatico.
  • Competition (23 aprile – 9 maggio) – Una competizione per lo sviluppo di idee innovative legate alle sfide poste dal divario sociale, digitale e dai cambiamenti climatici.
    Obiettivo: realizzare una campagna di sensibilizzazione d’impatto. Gli ideatori dei 40 progetti più originali diventeranno G20 Global Ambassadors.
  • G20 Simulation Game (20-23 giugno, a Milano) – I 40 G20 Global Ambassadors avranno l’opportunità di partecipare al G20 Simulation Game organizzato da ISPI e potranno presentare i risultati del loro lavoro a un panel d’eccezione. Gli ambassadors avranno inoltre l’opportunità di partecipare al Global Policy Forum, un evento ibrido internazionale co-organizzato da ISPI, Università Bocconi, OCSE e T20 Indonesia.

Tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione e i 3 vincitori della competizione potranno frequentare gratuitamente un Diploma o un Certificate a scelta dal catalogo ISPI School o partecipare al Rome MED Dialogues 2022.

Condividi:

Post correlati