Il bollettino del 4 Marcio

Cronache dal 4 Marcio — 122esimo Bollettino Settimanale

Anno domini 20 d.C. (dopo Craxi): a distanza di centoventidue settimane dalle elezioni del 4 marcio sono in pochi a essere frugali.

Non è frugale l’Italia che ha una grande fretta di chiudere l’accordo sui soldi europei. Che se aspettiamo quelli italiani…

Non è frugale il presidente francese Macron che fa sapere di essere al fianco dell’Italia, il problema è l’ombrello di Altan che vediamo spuntare dietro.

Ma è frugale il premier olandese Rutte a muso duro contro l’Italia per ragioni elettorali. Il Papeete è sbarcato anche ad Amsterdam.

Film della settimana: scemo più scemo. Il titolo del confronto televisivo fra la ministra Azzolina e Matteo Salvini.

Condividi:

Post correlati