Il bollettino del 4 Marcio

Cronache dal 4 Marcio — 114esimo Bollettino Settimanale

Anno domini 20 d.C. (dopo Craxi): a distanza di centoquattordici settimane dalle elezioni del 4 marcio sono in tanti a essere in movida.

È in movida Matteo Renzi che aveva annunciato il suo voto contro la sfiducia a Bonafede come “il voto più difficile della mia carriera”. Per la prima volta non faceva cadere un governo per ambizioni personali.

Sono in movida i giovani dopo tre mesi di reclusione. Per farli tornare a casa attaccati allo schermo pare sia in programma una striscia giornaliera di interventi pubblici del Premier Conte.

Ma non è in movida la Cina che per la prima volta da 25 anni ha convocato il suo Parlamento. Che dopo il covid-19 ora rischi il virus della democrazia?

Luogo della settimana: Capaci. E non crediamo serva aggiungere altro.

Condividi:

Post correlati