fbpx

IMPARZIALI, COSTRUTTIVI, ACCESSIBILI

Home Il bollettino del 4 Marcio Cronache dal 4 Marcio — 114esimo Bollettino Settimanale

Cronache dal 4 Marcio — 114esimo Bollettino Settimanale

Tempo di lettura stimato: 1 min.

-

Anno domini 20 d.C. (dopo Craxi): a distanza di centoquattordici settimane dalle elezioni del 4 marcio sono in tanti a essere in movida.

È in movida Matteo Renzi che aveva annunciato il suo voto contro la sfiducia a Bonafede come “il voto più difficile della mia carriera”. Per la prima volta non faceva cadere un governo per ambizioni personali.

Sono in movida i giovani dopo tre mesi di reclusione. Per farli tornare a casa attaccati allo schermo pare sia in programma una striscia giornaliera di interventi pubblici del Premier Conte.

Ma non è in movida la Cina che per la prima volta da 25 anni ha convocato il suo Parlamento. Che dopo il covid-19 ora rischi il virus della democrazia?

Luogo della settimana: Capaci. E non crediamo serva aggiungere altro.

Giunio Panarelli
Nato a Bologna, ma cresciuto salentino, frequento il corso di laurea magistrale in Politics and Policy Analysis in Bocconi. Da febbraio 2020 sono caporedattore di Oripo quindi se vi piace quello che leggete è merito mio se non vi piace è colpa degli autori. Nel 2018 è uscito per Edizioni Montag il mio primo libro "La notte degli indicibili". Un chiaro segno della crisi dell’editoria italiana.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2,678FansMi piace
3,075FollowerSegui
1,382FollowerSegui
271FollowerSegui