Il bollettino del 4 Marcio

Cronache dal 4 Marcio — 113esimo Bollettino Settimanale

Anno domini 20 d.C. (dopo Craxi): a distanza di centotredici settimane dalle elezioni del 4 marcio sono in pochi ad andare al ristorante.

Non va al ristorante Attilio Fontana che da Presidente della Lombardia parla di sentimento anti lombardo in Italia. Pare che il Governo voglia addirittura dare più poteri alla Regione.

Non va al ristorante il leader del Movimento 5 Stelle Vito Crimi deciso a togliere il limite dei due mandati ai sindaci grillini. L’unico geniale modo per perdere con un solo colpo faccia ed elezioni.

Ma va al ristorante Danilo Toninelli soddisfatto dell’applicazione anche agli aiuti del Decreto Rilancio delle famose tempistiche “Toninelli”: pochi giorni, mesi, massimo anni.

Poesia della settimana: “si sta come d’autunno/ sugli alberi/ le foglie”. Dedicato al terzo Ministro della Salute dimissionario in Brasile.

Condividi:

Post correlati